Portoni Blindati, come sceglierli

Si sa, al giorno d’oggi il pericolo di essere vittime di un furto è dietro l’angolo, per questo tantissimi italiani cercano di porre rimedio al problema con l’acquisto di un portone o di un portoncino blindato. In commercio sono presenti un numero infinito di porte blindate, a seconda delle esigenze della persona e del contesto residenziale in cui si vive. In questo articolo cercheremo di dare alcune linee guida utili per l’acquisto di un porta blindata.

3MTECNOFER-PORTABLINDATE-CITY2

Classi anti-effrazione porte blindate

La prima cosa da dire è che esistono sei classi anti-effrazione (maggiore è la classe più elevato sarà il livello di sicurezza della porta), la scelta di tale classe dipende da diversi fattori:

1. Contesto abitativo (serve una porta blindata esterna o una porta interna caposcala di un condominio?)

2. Facilità di accesso;

3. Posizione geografica;

4. Livello di illuminazione;

5. Frequenza di passaggio.

In linea generale la scelta migliore è quella di optare per una porta blindata di classe 3 o 4, adatta sia per una casa indipendente che per un condominio.

Isolamento termico e acustico

Un parametro molto spesso snobbato o per nulla considerato è la capacità di isolamento termico ed acustico del portone. Questa caratteristica è molto importante sopratutto se la porta si trova all’esterno e quindi soggetta alle intemperie ( sole, pioggia, neve, vento), ma non va comunque trascurata nemmeno se la porta è all’interno di un condominio poiché essa deve essere in grado di attutire gli eventuali rumori provenienti dal vicinato ed evitare l’entrata di spifferi o polveri (in tal senso è consigliabile una porta blindata con paraspifferi).

La serratura

Le serrature per porte blindate possono essere di diverse marche, modelli e livelli di protezione. Intorno al perimetro della porta le serrature di sicurezza possono avere diverse zone di chiusura ( 3 zone, 5 zone o 7 zone di chiusura) e possono inoltre proteggere il cilindro attraverso piastre anti manomissione ed anti trapano.
Detto ciò, qual’è la serratura migliore, a 3 a 5 o a 7 zone di chiusura? Il ragionamento da fare è che più si aumentano il numero di zone di chiusura e più si avrà una porta resistente contro l’attacco di leva o leva dall’esterno. Bisogna però dire che aumentare il numero di punti di bloccaggio della porta risulta alquanto inutile se si dispone di un cilindro con scarsa sicurezza. Pertanto anche un defender innovativo e adeguato, che sappia proteggere il cilindro, è un elemento importante per avere una serratura sicura. Se si vuole qualcosa di ancora più innovativo ci si può orientare verso delle serrature con lettore impronte digital o serrature elettriche.
Questo tipo di serrature oltre a rendere più immediata l’apertura e la chiusura della porta apportano un ulteriore grado di sicurezza alla stessa.

Rivestimenti porte blindate

Anche l’estetica ha la sua importanza per questo motivo molti scelgono delle porte blindate con vetro. La sicurezza di questo tipo di rivestimenti è garantita dall’utilizzo di una tipologia di vetro estremamente resistente, il vetro camera (caratterizzato da un doppio vetro) o il vetro blindato (che per via della sua estrema resistenza prende anche il nome di vetro antisfondamento). Si può dire che quest’ultimo è maggiormente utilizzato per porte blindate di banche o centri commerciali.

Soluzioni alternative

Una soluzione più economica rispetto alle porte blindate è quella di installare delle inferiate o grate di sicurezza. Esse non sono altro che delle sbarre di ferro o di acciaio poste davanti la porta a protezione della stessa. Se da un lato esse rappresentano un ottima alternativa alle porte blindate sotto l’aspetto della sicurezza non si può dire lo stesso sotto l’aspetto estetico. Per risolvere il problema dell’estetica è consigliabile optare per delle grate a scomparsa.

Inferriate per Finestre: Come pulirle

Al giorno d’oggi la sicurezza è uno dei problemi che maggiormente affligge le persone. Per questo motivo si rende necessario l’utilizzo di dispositivi che apportino un maggior grado di sicurezza alla casa. In tal senso le inferriate per finestre sono tra le soluzioni più efficaci e semplici da installare. Esse non sono altro che cancelletti estensibili che possono essere facilmente aperti e chiusi, in modo da godere di tutta l’apertura della finestra di giorno e di una maggiore sicurezza la notte. Ovviamente essendo elementi facenti parte della casa anche le inferriate hanno bisogno di una pulizia (ogni tanto) , dal momento che sporco e polvere si raccolgono velocemente. A maggior ragione se si pensa che esse si trovano all’esterno e quindi perennemente soggette agli agenti atmosferici. Solitamente le inferriate per finestre sono in acciaio zincato, un materiale sì resistente ma che richiede una modalità di pulizia precisa.

3MTECNOFER-GRATE-DI-SICUREZZA

La polvere

Come prima cosa va eliminata qualsiasi traccia di polvere e per fare ciò è necessario munirsi di un panno in microfibra . Esso grazie alla sua capacità di attirare e rimuovere la polvere eliminerà la stessa da ogni angolo. Il tutto va terminato passando un panno di cotone inumidito con una soluzione costituita da acqua tiepida, aceto e limone. A questo punto non ci sarà più alcuna traccia di polvere.

La pulizia

Una volta eliminato la maggior parte dello sporco e della polvere si può passare ad una pulizia più approfondita. Poiché il materiale di cui sono costituite le inferiate è l’acciaio zincato, è necessario utilizzare una soluzione che non rovini il materiale. In tal senso basta utilizzare semplicemente acqua e sapone, in particolare del sapone delicato e dell’acqua tiepida. Mescolare la soluzione fino a formare delle schiuma, quindi procedere con la pulitura. È consigliabile utilizzare una spugna non troppo abrasiva e soprattutto molto bagnata, in modo da inumidire abbondantemente le inferriate. Se non si è ancora soddisfatti del risultato ottenuto è possibile eseguire uno scrub. Versare la soluzione di acqua e sapone sulle inferriate e strofinare con un pennello a setole dure facendo particolare attenzione ad eseguire movimenti circolari. Strofinare sulla stessa zona più volte se necessario.

Lucentezza alle inferriate

Per avere un effetto lucente basterà munirsi di un panno in cotone e inumidirlo con un pò di olio d’oliva, quindi strofinarlo su tutta la superficie della grata.

La ruggine

Nonostante le inferriate siano progettate in modo tale da resistere a questo tipo di problema il più a lungo possibile, bisogna dire che l’eventualità che esse si arrugginiscano non è da scartare a priori. In tal caso quello da fare, prima ancora di eliminare la polvere, è preparare una soluzione cremosa costituita da sale e limoni verdi. Se invece si vuole prevenire la comparsa della ruggine, la cera d’api è un ottima soluzione. Essa va applicata sull’intera superficie della ringhiera.

Serrature elettroniche motorizzate

L’elettronica alle Porte! … Perché?

Perché non servono più le vecchie e scomode chiavi!

“Si perdono, si possono riprodurre facilmente, sono scomode in tasca, pesano nella borsetta”…
Le serrature elettroniche motorizzate sono sicure ed affidabili perché bloccano automaticamente la porta una volta accostata.
Si possono comandare con semplici lettori transponder, tastiere con codice, bluetooth o da smartphone.
E’ possibile gestire accessi e comandi ovunque voi siate nel mondo.
Si possono cambiare autonomamente codici e combinazioni in qualsiasi momento senza dover sostituire l’intera serratura.

Come funziona?

Grazie a uno costante sviluppo dell’elettronica i due sistemi , meccanico ed elettronico, sono arrivati a fondersi perfettamente. Massima semplicità in chiusura completamente automatica e grande comodità in apertura. Avvicinando la chiave elettronica all’apposito sensore, digitando il vostro codice o avvicinando il vostro Smartphone.

Dall’interno la serratura elettronica motorizzata si aziona mediante un pulsante posto sul pannello della porta o dal citofono.

L’alimentazione può avvenire mediante normali batterie alcaline o batterie ricaricabili.

Lo sblocco di emergenza è garantito da un cilindro di alta sicurezza protetto esternamente da uno speciale Defender.

Funzionamento garantito anche in assenza di corrente…

Massima sicurezza, massima comodità…

I sistemi

1. Lettore esterno con sensore incorporato

La serratura dal lato esterno si apre avvicinando la chiave elettronica al sensore

2. Tastierino numerico esterno con sensore

La serratura dal lato esterno si apre digitando il codice prescelto o avvicinando la chiave elettronica alla tastiera

3. Tastiera Touch Screen con Bluetooth incorporato

La serratura dal lato estero si apre digitando il codice prescelto sulla tastiera Touch o avvicinandosi con il proprio Smartphone preventivamente configurato.

Lettore d’Impronte

La chiave? … Il vostro dito unico e inimitabile.

Il nuovo lettore di impronte biometrico è perfettamente integrato nel pannello esterno della porta blindata.

Trascinando il dito pre memorizzato sull’apposito lettore il sensore termico rileva l’impronta grazie alla differenza di temperatura tra le linee, mentre un sensore RF basato sulla radiofrequenza rileva l’impronta sotto lo strato superficiale della pelle. Il sistema memorizza un codice binario criptato dal quale è impossibile risalire all’impronta originaria precedentemente memorizzata , se non quella memorizzata nel sistema.

Keyless

L’ultima evoluzione del controllo accessi ovunque voi siate…Nel mondo!

Facile da utilizzare: Keyless consente di gestire il comando della porta in qualsiasi posto vi troviate nel mondo grazie al sistema GSM . Basta una semplice Sim voce. Non serve il collegamento internet, wifi o Cloud…

Tastiera esterna

Il sistema è comandato da una speciale tastiera antivandalo costruita interamente in acciaio, i numeri dei tasti sono fresati e retroilluminati. Impossibile l’usura per risalire al codice. E’ certificata e garantita per resistere agli agenti esterni, ai tentativi di effrazione, alla polvere e agli sbalzi termici più violenti. In caso di attacco manda un sms di allarme ai cellulare collegati e in ogni caso si blocca impedendo l’apertura della porta.

App per Smartphone

Tramite l’apposita App per smartphone vi sarà possibile gestire la centralina per abilitare o disabilitare gli ingressi , durata degli stessi , controllare il numero di accessi della persona abilitata, essere informati sugli eventuali tentativi di effrazione o di pericolo e…molto altro ancora.

Il tutto tramite il vostro smartphone ovunque voi siate nel mondo.

Infinite Applicazioni

Residenziale

al posto della tradizionale porta con serratura manuale. In caso di smarrimento o furto della chiave non sarà più necessario sostituire la serratura ma solo cambiare il codice.

Uffici

dando un codice o la chiave elettronica sarete in grado di gestire e controllare gli accessi dei vostri collaboratori , abilitando o disabilitando gli accessi.

Residence o Bed & Breakfast

Mediante la tastiera posta davanti alla porta di ingresso , potrete abilitare tramite Smartphone l’accesso al vostro cliente anche per fasce orarie, ovunque voi siate

  • chiusura automatica ogni volta che la porta viene accostata
  • apertura mediante codice
  • apertura mediante chiave transponder
  • nessun duplicato chiave
  • possibilità di eliminare codici o transponder in qualsiasi momento
  • apertura mediante squillo di telefono da tutto il mondo senza costi
  • apertura della porta a distanza tramite GSM
  • controllo degli accessi, fasce orarie in giorni prestabiliti anche da remoto
  • gestione completa della porta blindata tramite SMS grazie all’App dedicata
  • funzionamento anche in assenza di corrente
  • serratura elettronica motorizzata completa di centralina
  • transponder non duplicabili

Finiture estetiche

Finiture Estetiche

Anche l´occhio vuole la sua parte. 3M Tecnofer grazie alla sua esperienza è in grado di soddisfare tutte le vostre richieste di personalizzazione. Le porte blindate 3M Tecnofer vengono realizzate con rivestimenti in legno pregiato , inserti in vetro, in alluminio o Acciaio Inox.

Immagine a sinistra: Rivestimento per esterni in Larice Spazzolato

Fascioni esterni a copertura di tutte le parti metalliche a vista

Rivestimento interno artigianale con sistema “avvolgente”.

Inserti in Acciaio inox spazzolato.
Inserto in vetro con sistema ad “incastro” senza cornici fermavetro applicate.

Grate Venete ornamentali applicate.

Tapparelle motorizzate

Tapparelle Motorizzate

i motori intelligenti

Semplice , veloce e senza opere murarie. Addio ai vecchi sistemi di sollevamento per Tapparelle Blindate manuali, 3M Tecnofer in collaborazione con Somfy ti propone la soluzione per ogni tipo di tapparella. Il motore viene inserito all’interno dell’albero sul quale la tapparella si arrotola/srotola in apertura e chiusura. Si può installare sia su una nuova tapparella che su una esistente!

Ecco che, proprio in caso di ristrutturazione, il motore Somfy Oximo Io Radio ti permette di comandare le tue tapparelle direttamente dal divano senza incorrere in opere murarie e di cablaggio! Qualche caratteristicha:

  • Sistemi Anti Sollevamento: dei blocchi antieffrazione posti all’interno del cassonetto si azioneranno automaticamente non appena la tapparella va in chiusura.
  • Motore a tecnologia radio integrata: non hai bisogno di fili o cablaggi! Potrai muovere la tua tapparella stando seduto sul divano!
  • Bidirezionalità: Non sei solo tu a inviare comandi di salita o discesa alla tapparella! Il motore invia a sua volta al telecomando un messaggio sulla corretta esecuszione del comando.
  • Protezione della tapparella in caso di ostacolo, ghiaccio o catenaccioli inseriti. Il motore rileva preventivamente il blocco o l’ostacolo e si ferma per preservare l’integrità del telo.
  • Canali Radio dedicati! Oximo Io viaggia su frequenze dedicate e pulite da qualsiasi interferenza.
  • Velocità di apertura e chiusura costante, senza “strattoni” per preservare la durata del telo nel tempo; la tua tapparella durerà di più negli anni!
  • Sistema “aperto”. Non sempre si riesce ad affrontare una spesa totale. Con questo sistema puoi integrare anche in un secondo momento altre Tapaprelle.

Installazione anche su sostituzione

Installazione anche su sostituzione

Cambio serrature

Sostituzione Serrature da Doppia Mappa a Cilindro
di Alta Sicurezza nelle porte blindate

3MTecnofer oltre alla sostituzione e installazione di nuove porte blindate, propone la manutenzione delle vecchie porte blindate di tutte le marche. Questo perchè i portoncini che una volta risultavano sicuri, con l’avanzare delle tecnologie sono diventati obsoleti, resistendo poco più di una normale porta in legno.

Sempre di più i malviventi utilizzano sistemi sofisticati di apertura riuscendo così ad aprire le porte dotate di serratura a doppia mappa. Il meccanismo più comune di apertura è il “grimaldello bulgaro” che, infilato nella serratura, permette di ricostruire la forma della chiave originale e quindi di aprire la porta con estrema facilità, quasi senza scasso.

La soluzione?

3MTecnofer propone quindi la conversione dalla serratura a Doppia Mappa a Cilindro Europeo di alta sicurezza dotato di defender esterno antitrapano e antistrappo. Affidandosi alle competenze dei propri tecnici specializzati interviene con la massima discrezione e professionalità direttamente a casa vostra.

In cosa consiste l’intervento?

Verificata la fattibilità dell’intervento da parte dello Staff 3MTecnofer, viene sostituito direttamente sul posto il blocco serratura doppia mappa con una a cilindro Europeo. Le nuove serrature per le porte blindate sono dotate di una trappola dove, in caso di estrazione forzata del cilindro da parte di un malintenzionato, la serratura va in blocco non consentendo più l’accesso.
Oltre alla serratura, il cuore del sistema di sicurezza è il Cilindro 3MTecnofer di Alta Sicurezza a profilo “desmodromic” basato sul concetto del “percorso obbligato”. (Le gorges interne prima dell’inserimento della chiave sono disposte in posizione chiamata “random” o caotica. Solo all’inserimento della chiave codificata pertanto unica, le gorges assumono l’unica posizione consentita che corrisponde alla codifica della chiave).
Esternamente a protezione del cilindro viene inserito il Defender, meccaniso antitrapano, antistrappo e antitubo.

Le Certificazioni del cilindro:

Cilindro garantito anti bumping (sistema diffuso di apertura illegale dei cilindri), dichiarazione ERSI del 24.10.2008;
Certificato secondo la normativa europea EN1303 con classificazione 1600C62 (massimo grado di durata e sicurezza) .
Certificato dalla CNPP (France) per installazioni su serrature con livello a2p** (il massimo livello di sicurezza riconosciuto).
Duplicazione chiavi controllata e protetta, possibile solo con il tesserino di proprietà sigillato e consegnato al momento del collaudo.

Contattaci per un preventivo, siamo operativi a Padova, Mestre e in tutto il Triveneto.

CILINDRO ALTA SICUREZZA

Cilindro 3MTecnofer®

New Power certificato al Bumping

Il cuore di tutti i sistemi di sicurezza dei nostri prodotti è il Cilindro 3MTecnofer di Alta Sicurezza a profilo “desmodromic” basato sul concetto del “percorso obbligato”.
Le gorges interne prima dell’inserimento della chiave sono disposte in posizione chiamata “random” o caotica. Solo all’inserimento della chiave codificata pertanto unica, le gorges assumono l’unica posizione consentita che corrisponde alla codifica della chiave.
Dotato di una trappola sofisticata che permette di riconoscere una “chiava falsa”. Non appena viene fatto ruotare il cilindro di 10° con questa chiave clone il cilindro va completamente in blocco, non consentendo più l’estrazione della chiave.

Le Certificazioni del cilindro:
Cilindro garantito anti bumping (sistema diffuso di apertura illegale dei cilindri), dichiarazione ERSI del 24.10.2008;
Certificato secondo la normativa europea EN1303 con classificazione 1600C62 (massimo grado di durata e sicurezza) .
Certificato dalla CNPP (France) per installazioni su serrature con livello a2p** (il massimo livello di sicurezza riconosciuto).
Duplicazione chiavi controllata e protetta, possibile solo con il tesserino di proprietà sigillato e consegnato al momento del collaudo.

Le dotazioni possono essere molteplici, chiavi standard con impugnatura in plastica oppure una Jack Key con impugnatura tipo automobilistico con chiave a scatto. New Power viene sempre fornito con il certificato di proprietà.

Bloccaggi Esclusivi

Bloccaggi Esclusivi

3M Tecnofer è un azienda in continua evoluzione. La costante ricerca nei materiali le consente di proporre sempre i sistemi di chiusura più all’avanguardia, con il risultato di avere la massima sicurezza con il massimo confort.

Rotopistone brevetteto anti arretramento. Una volta azionato blocca l´anta al telaio, garantendo una maggiore resistenza allo strappo.

Catenaccio ad Uncino

Nuovi Rostri fissi ad Uncino

Nuovo cilindro di Alta Sicurezza certificato anti bumping a cifratura protetta e controllata.

Nuovo Limitatore di Apertura a scomparsa. Eliminando il vecchio sistema di chiusura laterale abbiamo migliorato la resistenza al taglio vista la “scomoda” posizione all´attacco di lame o cacciaviti.