Le Classi Anti-Effrazione


come scegliere la vostra Porta Blindata
Per capire quale grado di sicurezza può offrire una porta blindata, quest’ultima è solitamente dotata di una classe che ne certifica la qualità antieffrazione, secondo alcuni test eseguiti ad hoc su di essa.
Secondo le norme Uni Env 1627 e successive, le classi antieffrazione di una porta blindata sono 6, costituite in ordine crescente di resistenza antieffrazione, in base al tipo di serratura e ad altre caratteristiche..
Per stabilire la classe di una porta blindata, questa è sottoposta a tre tipi di prove, secondo le norme europee in merito:
1. resistenza al carico statico;
2. resistenza al carico dinamico;
3. resistenza all’attacco manuale.
I macchinari utilizzati per le prove, effettuano simulazioni di vari tentativi di effrazione e in base ai risultati ottenuti, si stabilisce la classe di resistenza della porta. 
Ecco una tabella che riporta le calssi antieffrazione, i luoghi d'utilizzo e i relativi attrezzi utilizzati: