Casa sicura: come mettere la propria casa in sicurezza iniziando dai serramenti

Quando lasciamo il nostro appartamento, anche solo per un breve periodo di tempo, ci interroghiamo su come avere una casa sicura a prova di incursioni esterne da parte di malintenzionati.

Non pensiamo unicamente a proteggere i nostri valori, ma anche a tutelare la nostra privacy, a difendere le piccole e grandi cose che verrebbero deflorate se i ladri riuscissero a far breccia dentro le nostre mura.

Secondo recenti report delle forze dell’ordine, le intrusioni in casa avvengono principalmente attraverso le porte.

Il punto di fragilità della maggior parte delle case è dunque proprio la loro soglia, quella che valichiamo ogni sera al rientro e che attraversano i nostri cari quando vengono a trovarci.

I delinquenti di solito scassinano le porte utilizzando strumenti come grimaldelli, piedi di porco, leve, cunei e martelli, ma anche chiavi bulgare, lastre e calamite.

Fortificare i punti d’ingresso è quindi la soluzione più utile e immediata per avere una casa sicura.

I malintenzionati fanno irruzione generalmente dopo aver osservato le nostre abitudini, quindi generalmente colpiscono quando sanno di poter avere alcune ore di tempo per portare a termine il misfatto indisturbati.

Purtroppo, come abbiamo visto, le tecniche dei ladri nel corso degli anni, si sono perfezionate con sistemi di intrusione e metodi di effrazione sempre più sofisticati, ed è quindi opportuno aumentare le difese attive, ma soprattutto passive di un’abitazione. 

Casa sicura: che strategie usare per difendersi dai ladri

Ci sono alcuni accorgimenti che dovremmo sempre utilizzare prima di lasciare casa.

Ecco una breve lista di buone abitudini che potrebbero dissuadere i criminali:

  • Chiudere sempre la porta e non lasciare doppioni nella cassetta delle lettere o sotto lo zerbino
  • Chiedere a un vicino di ritirare la posta
  • Non lasciare sollevato lo zerbino
  • Fare in modo che qualcuno di tanto in tanto faccia accesso al tuo appartamento, alzi le tapparelle e accenda le luci.
  • Evitare di annunciare la partenza sui social network
  • Affidarsi a un consulente per far installare una porta blindata e un sistema di allarme.

Le porte blindate presenti sul mercato non sono tutte uguali e offrono diversi gradi di sicurezza identificati con delle classi

Casa sicura: le classi di sicurezza delle porte blindate

Le classi indicano la capacità di resistenza ai tentativi di effrazione e vengono assegnate in base al superamento di rigorosi test.

La sicurezza è tanto più elevata man mano che la classe sale e anche gli scassinatori più esperti non saranno in grado di irrompere in appartamenti dotati di porte blindate di classe elevata.

Se quindi riteniamo la nostra casa poco sicura, sia per la sua particolare localizzazione sia per eventuali fragilità che abbiamo individuato, dovremmo pensare di optare per livelli superiori di sicurezza.

Se la nostra casa è isolata, se siamo spesso assenti, se non abbiamo un servizio di portineria, dobbiamo considerare di incrementare la nostra sicurezza.

Ecco i consigli di 3MTecnofer per una casa sicura

  • Controllare i serramenti e valutare con un esperto il loro grado di sicurezza
  • Programmare la loro sostituzione di porte e infissi se vetusti o ritenuti violabili
  • Selezionare un fornitore di porte blindate a prova di effrazione serio e affidabile come 3MTecnofer.

3MTecnofer consente anche di personalizzare porte blindate e chiusure blindate, affinché sicurezza ed estetica possano convivere senza sacrificio di una a danno dell’altra.

Le porte blindate 3MTecnofer hanno un’anima in acciaio ad alta resistenza progettate e realizzate per resistere agli attacchi più duri con uno standard qualitativo garantito da centri di lavoro robotizzati e componenti rigorosamente italiani.

Ogni singola esigenza può essere accontentata attraverso un servizio di progettazione, realizzazione, consulenza e posa in opera.

Questi sono i punti di forza che contraddistinguono 3M Tecnofer, sul mercato delle porte blindate da oltre 35 anni. 

Contattaci per acquistare i serramenti blindati firmati 3M Tecnofer.

Vi comunichiamo che la nostra azienda sarà chiusa per le Festività Natalizie

dal 23 Dicembre al 1° Gennaio

Buone Feste da 3M Tecnofer!