L’importanza di scegliere infissi ed inferriate di alta qualità

Quando si acquista una casa, è importante prestare molta attenzione a porte e finestre e alla protezione contro i tentativi di intrusione .I vecchi serramenti hanno un’età di circa 30-40 anni e sono ovviamente stati costruiti con materiali e tecnologie di qui tempi. La sicurezza poi non era sicuramente un’esigenza dell’epoca mentre  le inferriate in genere del tipo fisso, venivano utilizzate soprattutto per un fattore ornamentale .

Scegliere i serramenti al giorno d’oggi rappresenta una scelta collegata a diversi fattori quali: Isolamento termico in primo piano, isolamento acustico per chi abita in prossimità di strade a grande traffico , autostrade,  ferrovie o aereoporti , estetica e sicurezza. 

Grata shield

Come scegliere infissi ed inferriate di alta qualità

Un tempo i serramenti di casa erano esclusivamente in legno, con telai e ante molto sottili ,  senza guarnizioni e con singolo vetro. Nel corso degli anni grazie ai nuovi materiali e alle crescenti tecnologie sono comparsi sul mercato prodotti sempre più prestazionali e di design , come ad esempio l’alluminio a taglio termico, i misti come legno- alluminio e l’ormai indiscusso primatista cioè il pwc. Anche la sicurezza delle finestre contro i tentativi di intrusione è di fondamentale importanza , visti i continui aumenti della micro criminalità che trovano estremamente facile e veloce “aprire” i serramenti di vecchia generazione. 

Infissi ed inferriate di alta qualità, quali scegliere ?

La proposta di mercato nel settore degli infissi è veramente molto vasta sia per la gamma di materiali utilizzati che per gli accessori adottati. Nel momento di scegliere i nuovi serramenti dovremmo sapere che i nuovi rispettino anche lo stile della nostra casa sia per  facciata esterna sia per l’arredo interno . Anche per le inferriate e grate di sicurezza vale lo stesso discorso. 

Infissi di alta qualità, come scegliere ?

Come dicevamo, se abbiamo deciso di sostituire i vecchi serramenti, la scelta di materiali è piuttosto interessante ed in considerazione  delle nuove normative sempre più stringenti sotto l’aspetto termico , dovremmo farci consigliare da un’esperto in materia  e non da venditori improvvisati che puntano e rifilarci il prodotto che in questo momento hanno in esposizione . 

Parlando di finestre, due parole sulle loro caratteristiche: Da sempre i serramenti sono stati costruiti in legno, materiale che si trova in natura, con caratteristiche estetiche uniche vista le essenze disponibili come Pino, Rovere, Larice fino al più pregiato Teak .

L’unico aspetto negativo è la  manutenzione periodica di cui necessitano per mantenerne durata e bellezza. L’alluminio a taglio termico invece  non necessita di alcuna manutenzione. In particolare la tipologia con profili minimali che consentono di avere una superficie vetrata molto maggiore, rappresentano una soluzione ideale per le nuove costruzioni moderne e sono le preferite dagli architetti grazie alla possibilità di realizzare  serramenti di grandi dimensioni come gli scorrevoli – alzanti con un minimo di impatto visivo del telaio.

Il materiale più utilizzato negli ultimi dieci anni con un crescente aumento di vendite  è sicuramente il pvc. Più economico rispetto ai materiali sopra indicati, altamente isolante e soprattutto praticamente esente da manutenzione. Disponibili in diverse finiture anche simil-legno.

Per chi ama il legno e le sue sfumature, la scelta migliore è sicuramente il sistema misto legno-alluminio. All’interno legno in svariate essenze e finiture mentre all’esterno un rivestimento in alluminio anche con effetto legno, garantisce la massima durata e zero manutenzioni.

I Componenti Importanti dell’Infisso di alta qualità

Tutti i serramenti sono composti da un telaio portante da fissare alla falsa cassa e le relative ante apribili o fisse. La ferramenta interna è di grande importanza sia per la funzionalità, vedi il dispositivo anta e ribalta che per la sicurezza all’effrazione. Le guarnizioni che hanno il compito di evitare infiltrazioni di aria e acqua. Un  componente fondamentale per le prestazioni termo- acustiche  è sicuramente il vetro camera singolo o doppio da scegliere in base alla tabella delle rispettive zone climatiche. Tra i vari strati di vetro viene inserita una canalina con funzione di assorbire la condensa e dei speciali gas basso emissivi come Argon o Kripton.

Inferriate di qualità, come scegliere ?

A protezione dei serramenti , a meno che questi non siano blindati , la migliore soluzione per impedire l’ingresso e comunque il danneggiamento dei nuovi infissi, è l’installazione di inferriate o grate di sicurezza certificate . Anche in questo caso la consulenza di un’azienda esperta nel settore può aiutarci molto perché il tecnico sarà in grado di valutare oltre l’aspetto estetico anche il tipo di inferriata da posizionare tra serramento e scuro,  tapparella avvolgibile o frangisole. La maggiore funzionalità si ottiene con le inferriate apribili a battente, impacchettabili o scorrevoli dentro il muro. In questo modo si potrà godere della massima luce naturale  a grata aperta e la massima sicurezza con passaggio d’aria a grata chiusa. 

I Componenti Importanti delle Inferriate di alta qualità?

Le inferriate e le grate di sicurezza a battente, scorrevoli e fisse, di norma sono costruite in acciaio con una percentuale di carbonio relativamente bassa. Questo per resistere ai tentativi di forzatura mediante leve, piedi di porco e seghetti, utensili solitamente usati dai ladri perché facilmente trasportabili e occultabili. La pecularietà dei prodotti sta nella realizzazione di ante e telai anti effrazione, cerniere anti taglio meglio se a scomparsa e dal sistema di bloccaggio, adottando serrature multipunto,  appositamente studiate per resistere all’effrazione. Per alcuni modelli è disponibile il trattamento di carbonitrurazione che conferisce al metallo maggiore resistenza al taglio. Per le versioni impacchettabili meglio orientarsi verso l’alluminio blindato. In sintesi i profili dell’inferriate sono in alluminio estruso (vuoto) con pareti di spessore maggiorato ed al loto interno viene inserita un’anima in acciaio inox o al manganese. Nella scelta bisognerà sempre richiedere la certificazione anti effrazione del prodotto ad esempio classe RC3 paragonabile ad una porta blindata. 

Chiedete una Consulenza e un Preventivo Gratuito  a 3M Tecnofer che da oltre 35 anni progetta  e realizza prodotti per la sicurezza di alta qualità  per la casa, curando tutti gli aspetti tecnici: rilievi, consegna, posa in opera ed assistenza tecnica. Dal 1976 la vicinanza al cliente è appunto la forza della 3M Tecnofer che ha come primo obiettivo la soddisfazione e la sicurezza del cliente.

Torna in alto

Vi comunichiamo che la nostra azienda sarà chiusa per le Festività Natalizie

dal 23 Dicembre al 1° Gennaio

Buone Feste da 3M Tecnofer!