Pannelli per porte blindate: sicurezza e design in un unico elemento

Tra gli elementi fondamentali che contribuiscono alla resistenza, alla sicurezza e alla funzionalità di una porta blindata, i pannelli di rivestimento svolgono senza dubbio un ruolo cruciale.

Questi componenti, non solo aumentano la resistenza del serramento, ma svolgono anche una funzione estetica, che contribuisce a definire lo stile e il design del principale punto d’accesso di un’abitazione.

In questo articolo, vedremo nel dettaglio quali sono le caratteristiche tecniche dei pannelli per porte blindate, i materiali più utilizzati per la loro realizzazione e le ultime tendenze in fatto di design.

Caratteristiche tecniche dei pannelli per porte blindate

I pannelli per porte blindate sono progettati per resistere a vari tipi di stress, inclusi i tentativi di effrazione e alle condizioni atmosferiche avverse.

Le caratteristiche tecniche principali sono:

  • materiali di costruzione: i pannelli dei portoni blindati possono essere realizzati con diversi materiali, tra cui legno, alluminio, acciaio, ceramica, pietra sottile o altri materiali compositi. La scelta dipende dalle esigenze specifiche di sicurezza, dal design desiderato e dal luogo in cui è collocata la porta;
  • trattamenti anticorrosione: i pannelli realizzati con elementi metallici, vengono protetti con particolari trattamenti anticorrosione, come la zincatura o la verniciatura a polvere per prevenire i danni causati dagli agenti atmosferici o nel caso vengono prodotti in Acciaio Inox.

Materiali più utilizzati per la realizzazione dei pannelli per porte blindate

Sul mercato oggi è possibile trovare una vasta gamma di materiali utilizzati per la realizzazione dei pannelli per porte blindate, che permette di personalizzare e rendere unico l’ingresso di un’abitazione in base allo stile desiderato.

I materiali più utilizzati sono i seguenti:

Legno: i pannelli realizzati in legno massiccio o massello sono un classico intramontabile e donano un aspetto elegante e caldo a qualsiasi porta blindata. Il legno è noto per essere un materiale molto resistente che si presta facilmente alla personalizzazione soprattutto nelle versione con diamantature. Essendo legno massiccio è soggetto a movimenti tipici delle fibre interne e quindi sono possibili eventuali fessurazioni.

Multistrato Marino: i rivestimenti realizzati in Multistrato Marino garantiscono una grande resistenza agli agenti esterni diretti e, data la composizione degli strati interni che compongono il pannello, sono esenti da movimenti e fessurazioni. È sicuramente il materiale più utilizzato per esterno.

Ferro e Acciaio Inox: le lamiere in acciaio zincato, decapato, calamina nera o in acciaio inox rappresentano la nuova frontiere di materiali per il rivestimento delle porte blindate di design. Lavorate con macchinari come taglio laser, presso piega e saldate con sistemi di ultima generazione, possono assumere forme e finiture altamente personalizzate.

Alluminio coibentato: i pannelli realizzati con questo materiale sono riciclabili al 100% e si ottengono grazie al cosiddetto sistema sandwich che prevede l’utilizzo di due pannelli con interposta una lastra in materiale idrorepellente. Il pannello a vista può essere fresato oppure stampato, in base alle esigenze estetiche del cliente.

Anche l’alluminio coibentato è consigliato per porte e portoni blindati particolarmente esposti alle intemperie, alla polvere e allo smog.

PVC: questo è un materiale noto per la sua resistenza agli agenti atmosferici e all’usura del tempo, il che rende i pannelli realizzati in PVC un’opzione interessante per porte blindate che si trovano in zone in cui siano presenti condizioni climatiche particolarmente avverse. Inoltre, il PVC permette una vasta gamma di stili, personalizzazioni nei colori ed è un materiale che richiede poca manutenzione.

Oltre a questi materiali, negli ultimi anni, grazie all’avanzamento delle tecniche di costruzione, vengono realizzati pannelli per porte blindate anche con materiali molto leggeri e dagli spessori molto ridotti, come per esempio lastre in ceramica ultra sottile, fogli di pietra tagliata, lamiere di corten, cristalli temperati, sempre accoppiati a pannelli di base in multistrato marino.

Il design dei pannelli per porte blindate

Oltre alle caratteristiche tecniche e ai materiali, i pannelli per porte blindate seguono le ultime tendenze anche in fatto di design.

Le finiture, le forme e le texture dei pannelli sono oggi attentamente studiate per integrarsi armoniosamente con lo stile architettonico degli ambienti circostanti.

Sempre più spesso, vengono scelti pannelli con finiture minimal dalle linee pulite e dai colori neutri che conferiscono un aspetto moderno, semplice ma elegante a tutte le tipologie di porte blindate.

Per le versioni in legno marino, è nota la lavorazione “pantografata”, realizzata su centri di lavoro con speciali frese che guidate da un programma computerizzato, realizzano qualsiasi tipo di disegno.

Questo tipo di lavorazione, miscelando colori, decorazioni, forme e figure permette di creare pannelli molto originali, personalizzabili, che rendono la porta blindata un vero capolavoro dell’arte moderna, unico nel suo genere.

In conclusione, possiamo quindi affermare che i pannelli per porte blindate sono componenti imprescindibili dell’estetica e del design di un’abitazione.

La scelta di questi elementi deve perciò essere valutata molto attentamente, rivolgendosi ad aziende specializzate in grado di garantire prodotti di elevata qualità, dal design esclusivo, estremamente sicuri e con ottime prestazioni di coibentazione.

Non da ultimo è importante avere la certezza che la porta blindata e tutti i suoi componenti siano installati da professionisti certificati, in grado di fornire anche una completa assistenza post vendita.

Tutto questo è possibile affidandosi a 3MTecnofer, azienda padovana leader nella produzione e vendita porte blindate “customizzate”.

Per avere maggiori informazioni e una consulenza personalizzata con i tecnici e l’ufficio progettazione aziendale è possibile compilare il form online.

Torna in alto

Vi comunichiamo che la nostra azienda sarà chiusa per le Festività Natalizie

dal 23 Dicembre al 1° Gennaio

Buone Feste da 3M Tecnofer!