Porte blindate sopraluce e fiancoluce: sicurezza ed estetica in un unico prodotto

Le porte blindate sono da tempo diventate un elemento essenziale per garantire la sicurezza e la protezione di ogni tipologia abitativa.

Ma sempre più di frequente, chi decide di installare un serramento blindato, oltre all’aspetto funzionale, ricerca soluzioni che siano in grado di valorizzare l’estetica e il design del contesto architettonico in cui la porta d’ingresso deve essere inserita.

Tra gli innovativi prodotti per la protezione della casa, spiccano sicuramente le porte blindate sopraluce e/o fiancoluce che si rivelano essere una soluzione versatile ed elegante per chi ama il bello e desidera il connubio perfetto tra sicurezza ed estetica.

In questo articolo, vedremo quali sono le caratteristiche principali e i vantaggi offerti da questo tipo di porte blindate, evidenziano come possano contribuire a migliorare la sicurezza e l’estetica di un’abitazione.

Caratteristiche delle porte blindate sopraluce e fiancoluce

Una delle caratteristiche distintive di queste porte è la presenza del cosiddetto sopraluce o di uno o due fiancoluce.

Il sopraluce è una vetrata situata nella parte superiore della porta, mentre il fiancoluce è un vetro che può essere collocato su uno o entrambi i lati del portone d’ingresso.

Entrambi gli elementi vetrati, non solo aggiungono un tocco di design alla porta, ma permettono alla luce esterna di filtrare rendendo più luminoso e confortevole l’ambiente interno.

Altra peculiarità di queste porte, è quella di essere estremamente robuste, come una qualsiasi porta blindata cieca, essendo realizzate in acciaio ad alta resistenza.

Le porte sopraluce e fiancoluce hanno quindi una telaio in acciaio che garantisce la protezione della casa dagli attacchi esterni e da intrusioni indesiderate.

Abbiamo detto che l’elemento distintivo di queste porte è la presenza di uno o più zone vetrate, ma non si tratta ovviamente di vetrate normali, bensì di vetri speciali antieffrazione.

Questi vetri sono progettati per resistere a qualsiasi tentativo di sfondamento dall’esterno e in alcuni casi anche ai proiettili.

I vetri antieffrazione aumentano quindi la sicurezza della porta blindata, ma garantiscono anche un ottimo isolamento termoacustico all’abitazione, senza impedire l’ingresso della luce solare.

Vantaggi delle porte blindate sopraluce e fiancoluce

I vantaggi che si possono trarre dall’installazione di una porta blindata sopraluce o fiancoluce sono numerosi, tra i principali abbiamo:

  • livello massimo di sicurezza: il principale vantaggio di queste porte è la sicurezza che offrono. Grazie alla struttura altamente resistente, ai vetri antieffrazione e/o antiproiettile e ai sistemi di chiusura avanzati, forniscono un livello di protezione superiore in grado garantire la massima tranquillità abitativa;
  • luminosità e trasparenza: le vetrate sopraluce e fiancoluce consentono all’illuminazione naturale di filtrare all’interno della casa, riducendo la dipendenza dalla luce artificiale e creando ambienti più luminosi e accoglienti;
  • controllo visivo dell’esterno: il fiancoluce offre la possibilità di controllare visivamente l’esterno prima di aprire la porta, aumentando il livello di sicurezza. Questo è particolarmente utile nelle situazioni in cui si desidera verificare l’identità dei visitatori prima di consentirne l’accesso in casa;
  • possibilità di personalizzazione: il singolare design di queste porte, consente di adattarle alla perfezione allo stile di ogni casa, migliorando l’aspetto estetico complessivo di abitazioni moderne e tradizionali, aumentandone anche il valore sul mercato immobiliare.

In conclusione, possiamo affermare che le porte blindate sopraluce e fiancoluce rappresentano la scelta migliore per coloro che desiderano coniugare la sicurezza al design, per dare un tocco di originalità alla propria abitazione, senza compromettere il livello di protezione.

Grazie alle loro caratteristiche innovative e ai vantaggi offerti, queste porte possono contribuire a trasformare una casa in un rifugio sicuro, ma allo stesso tempo elegante.

Prima di scegliere una porta sopraluce o fiancoluce, è però consigliabile consultare esperti del settore, per assicurarsi di installare la soluzione più adatta alle esigenze specifiche dell’abitazione.

Un punto di riferimento indiscusso, per la protezione passiva della casa, è senza ombra di dubbio 3MTecnofer, azienda leader nel Triveneto nella progettazione e realizzazione di porte blindate su misura da oltre 30 anni.

Tra la vasta gamma di porte blindate 3MTecnofer, spiccano le soluzioni sopraluce e fiancoluce, realizzate con l’utilizzo di vetri certificati anticrimine e/o antiproiettile, dotate di serrature di alta sicurezza meccaniche o elettrificate, dal design ricercato ed originale.

Grazie allo Studio di Ricerca e Design interno all’azienda, all’artigianalità e alla maestria dei falegnami e all’utilizzo delle ultime tecnologie, ogni porta blindata 3MTecnofer è un prodotto unico nel suo genere.

Torna in alto

Vi comunichiamo che la nostra azienda sarà chiusa per le Festività Natalizie

dal 23 Dicembre al 1° Gennaio

Buone Feste da 3M Tecnofer!