Se utilizziamo sistemi professionali di sicurezza e se capiamo la differenza a chiedere l’aiuto di professionisti che li installino nel modo corretto, potremmo avere una SISTEMA di sicurezza che ci garantisce un anti-intrusione nel tempo, efficace contro i ladri.

Cosa sono i sistemi di sicurezza passivi

Con questa espressione intendiamo metodi e prodotti che dissuadono dal tentare di accedere e impegnano per molto tempo i ladri l’accesso all’edificio e con attrezzature adeguate (tanto da convincerli a desistere). Integrabili perfettamente o che addirittura sostituiscono impianti di allarme  antifurto o telecamere di sorveglianza.

Gli allarmi antifurto o telecamere di sorveglianza sono considerati sistemi di sicurezza attivi. Una casa super sicura, a parere nostro, dovrebbe integrare sistemi passivi e attivi.

L’investimento – parliamoci chiaramente – c’è, ma ricorda che puoi agire man mano.

Inizia dai sistemi passivi, qui troverai una selezione di prodotti per tenere alla larga ladri e dissuadere in maniera veramente importante.

Sistemi di sicurezza per porte e finestre

Iniziamo da porte e finestre, i due varchi di intrusione per eccellenza.

Per quanto riguarda le porte, sappiamo già che le porte blindate sono le migliori in fatto di sicurezza – vedremo assieme vari sistemi che le rendono antiscasso. E le finestre? Come renderle anti-malintenzionati? Dai vetri ai sistemi di bloccaggio per tapparelle e grate…  vedremo diverse soluzioni.

3mtecnofer-porteblindate

Porte blindate: non si entra

Le porte blindate sono per antonomasia sicure. Ma ci sono porte “più blindate” di altre? L’argomento, come forse immagini già, è ampissimo (e magari faremo approfondimenti in altri articoli ad hoc). Per ora ho pensato possa essere utile parlare di serrature sicure per porte blindate.

1. Serratura a cilindro europeo con un ottimo defender

Per rendere più sicura la serratura della tua porta blindata puoi installare una serratura a cilindro europeo e un defender che protegga il cilindro. Ma quali? I modelli e i marchi sono tanti ed è semplice perdersi tra i dettagli tecnici. Quello che ti consigliamo è assicurarti che la tua serratura e ralativo cilindro europeo abbiano  almeno queste tre caratteristiche:

Serratura protetta con piastra al manganese antitrapano

Trappola: Bloccaggio dei catenacci in caso di foratura della scatola della serratura  

E il Cilindro come deve essere?:

  • anti-bumping;
  • anti-manipolazione;
  • anti – fresa
  • chiavi con duplicazione protetta

E il defender? Che sia almeno:

  • antistrappo/antiestrazione;
  • con disco centrale anti trapano
  • ancorato dall’interno della serratura

Specifico che non devi cambiare tutta la serratura per installare il defender e che questo dispositivo  di sicurezza è applicabile sia su serrature a cilindro europeo sia o nel caso di trasformazione con sostituzione della vecchia serratura a doppia mappa con la versione cilindro.

Se non hai nessuna delle 2 soluzioni, talvolta può essere utile cambiare direttamente la porta, piuttosto che intervenire solo su alcuni vecchi componenti.

2. Serratura motorizzata digitale per porte blindate: sicurezza tecnologica

Con questa soluzione annulli il rischio di duplicazione della chiave e aumenti la sicurezza perché non c’è una serratura classica da scassinare. La scelta è ampia e prima di scendere nel dettaglio ecco un elenco dei  più sicuri e pratici

  • serratura bluetooth azionabile con lo smartphone attraverso un’app;
  • serratura a riconoscimento biometrico che si apre, per esempio, con le impronte digitali;
  • serratura con codice numerico, quindi dotata di tastierino;
  • serratura con lettura di un badge, come una card.

Protezione per finestre: Tapparelle Blindate

1. Come rendere le tue tapparelle antintrusione

Sul mercato trovi dei modelli di persiana che vengono definiti “antintrusione” , consigliate le versioni certificate anti intrusione RC2-RC3.

Elencare modelli 3Mtecnofer (versioni certificate anti intrusione)

2. Vetri antisfondamento – anticrimine

Le tue finestre montano dei vetri antisfondamento?

Il termine “antisfondamento”, in realtà, è un’espressione commerciale.

Secondo la norma UNI 7697 (criteri di sicurezza per le applicazioni vetrarie), le prestazioni antieffrazione sono coperte dal vetro stratificato (UNI EN 12543-1) con certificazione UNI EN 356 (dal 1° livello classe P1 all’8° livello classe P8A).

Comunque Porte Blindate e Serramenti Blindati che garantiscono un’alta resistenza agli attacchi, dovrebbero installare solo vetri anti-crimine P6B – P8B.

3. Grate di sicurezza

Le inferriate o Grate di sicurezza si sono dimostrate ancora oggi un ottimo deterrente contro i tentativi di intrusione.

Spesso ci si preoccupa del fattore estetico ma ci sono soluzioni che aiutano l’estetica della tua abitazione: le grate di sicurezza di 3M Tecnofer possono essere personalizzate e di design.

Soluzioni ad avvolgimento a scomparsa totale per case in costruzione o restauro, come Armor e Dual Block o soluzioni a Battente nelle varie tipologie come SpringDefenceTitan o impacchettabili Tenax.