La serratura motorizzata per porte blindate è un dispositivo di sicurezza per controllare l’accesso alla propria abitazione o al proprio studio che consente di non utilizzare una chiave ma un altro strumento di apertura che può essere un codice, un telecomando o una scheda.

Caratteristiche e punti di forza della serratura elettrica

Il suo punto di forza risiede proprio nella rinuncia ad un oggetto di uso comune ovvero la chiave. Questa rappresenta lo standard per molti, ancora oggi. Tuttavia è facile e comune smarrirla e quindi essere costretti a cambiare serratura per non vivere nel terrore di una possibile intrusione. Scegliere una porta blindata con serratura motorizzata  vuol dire avere un semplice tastierino, collegato all’impianto elettrico, che consente a coloro che conoscono il codice di accedere oppure tramite lo Smart Phone o l’impronta digitale . Ovviamente, anche in mancanza di corrente, interviene  la batteria di emergenza che funziona anche in caso di anomalia del sistema. Questo vuol dire che il proprietario può sempre entrare nella sua abitazione e che nessun tentativo da parte di malintenzionati può andare a buon fine.

La serratura è il punto più debole di ogni porta, quella che consente a ladri e malviventi di accedere all’ambiente privato. Dotarsi di una porta blindata con un sistema elettronico per l’apertura vuol dire massimizzare la propria sicurezza attraverso un dispositivo intelligente che sostituisce la serratura meccanica.

Come funziona la serratura elettrica per porte blindate

Le serrature elettroniche sfruttano la tecnologia wireless, sono quindi adattabili anche agli smartphone e ad altri sistemi tecnologici personali. Quelle dotate di tastierino alfanumerico sono invece dotate di una combinazione segreta. Nei sistemi più avanzati viene connesso il sistema al proprio telefono o computer, in questo modo per ogni accesso viene rilasciata una chiave di sessione che muta sempre e rende impenetrabile lo spazio privato.

I vantaggi di questi sistemi sono garantire il massimo della sicurezza, sia in modo diretto grazie all’utilizzo di una chiave digitale che è impossibile clonare o copiare e sia in modo indiretto grazie alla rinuncia definitiva alla classica chiave che rappresenta ancora oggi uno dei metodi più semplici per un ladro di accedere in casa. Non deve essere valutato poi l’aspetto estetico, queste porte blindate con serrature elettriche sono dotate di linee molto gradevoli e di design, in vari stili e colori che si sposano benissimo con tutti i tipi di ambiente circostante.

La sicurezza delle serrature motorizzate  è data dal principio di codifica che permette di gestire, tramite il software, il chip presente nel dispositivo. Questo vuol dire anche programmare gli accessi per determinate persone e in certi orari specifici. Non è richiesta alcun duplicato costoso anche nel caso del possesso di tessere magnetiche. Queste sono impossibili da clonare e di conseguenza non c’è possibilità, anche in caso di smarrimento, di intrusioni.

tastiera wireless