Il frangisole, conosciuto anche con il termine francese di brise-soleil, è un sistema architettonico utilizzato per schermare le vetrate degli edifici dai raggi diretti del sole e per impedirne il surriscaldamento.

I sistemi frangisole vennero utilizzati per la prima volta attorno alla seconda metà del Novecento e l’architetto Le Corbusier fu tra i primi ad inserirli nelle sue opere.

Come si presentano i sistemi frangisole

I brise-soleil esteticamente sono facilmente riconoscibili per la loro struttura a lamelle, ispirata alla tradizionale tenda veneziana.

Esistono sostanzialmente due tipi di frangisole: a lamelle fisse e a lamelle orientabili (o mobili).

  • I frangisole fissi vengono installati direttamente sulle facciate degli edifici. L’inclinazione delle lamelle viene regolata in seguito ad un attento studio dell’orientamento dell’abitazione e dell’irraggiamento solare, così da garantire il comfort termico ideale durante tutto l’anno e a qualsiasi ora del giorno.
  • I frangisole orientabili sono dotati di meccanismi che regolano l’inclinazione delle lamelle e possono essere manovrati manualmente o attraverso un motore elettrico, collegabile anche alla domotica delle abitazioni. Il loro orientamento permette di ottimizzare la quantità di luce che entra negli ambienti, favorendo o meno l’ombreggiamento.

I brise-soleil, sia fissi che mobili, possono inoltre avere sistemi lamellari orizzontali o verticali: nel primo caso le schermature sono maggiormente performanti nelle zone esposte a sud, mentre le schermature verticali hanno una maggiore resa nel caso di facciate esposte ad est o ad ovest, poichè consentono di riparare gli edifici dai raggi solari bassi del mattino e del pomeriggio.

Per la loro realizzazione viene privilegiato l’utilizzo dell’alluminio: un materiale particolarmente leggero e molto resistente nel tempo e che richiede una manutenzione ridotta al minimo.

Inoltre l’alluminio è un materiale riciclabile al 100%, dote che lo rende eco-sostenibile, in linea con le nuove tendenze costruttive che mirano sempre più al rispetto dell’ambiente.

Vantaggi dei sistemi frangisole

I principali vantaggi offerti dall’utilizzo dei sistemi frangisole sono:

  • ottima schermatura dall’irradiamento solare
  • raffrescamento degli edifici in maniera naturale
  • notevole risparmio energetico, in quanto limitano l’uso dei climatizzatori
  • protezione e isolamento dagli agenti atmosferici in tutte le stagioni.

In aggiunta i frangisole, rispetto ad altri sistemi ombreggianti, come per esempio le classiche tende parasole, offrono la possibilità di unire prestazioni elevate alla resa estetica.

Risultano quindi la soluzione ideale per difendere dai raggi solari tutti quegli edifici, dallo stile architettonico minimal e contemporaneo, che prevedono l’utilizzo di ampie vetrate e strutture metalliche.

I sistemi frangisole garantiscono perciò la protezione delle facciate, senza intaccare e appesantire le linee essenziali e pulite delle costruzioni moderne.

Se quello di cui la nostra abitazione ha bisogno, è un innovativo sistema ombreggiante che sia in grado di coniugare la praticità ad un’elevata efficienza, senza per questo andare ad intaccarne e appesantirne l’architettura, i frangisole potrebbero essere proprio quello che fa al caso nostro.
La praticità e la funzionalità di queste tipologie di schermature possono regalare benessere, comfort e contribuire sensibilmente a diminuire le spese per l’energia.

Contattaci per scoprire i sistemi frangisole su misura firmati 3M Tecnofer.