Negli ultimi 10 anni si è alzata la quantità di furti che le nostre case hanno dovuto subire. Una ricerca dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ha evidenziato come nel Nord Italia il numero di effrazioni è aumentato del 127% quindi più che raddoppiato. Il fenomeno è dovuto, oltre alla crisi economica, alla scaltrezza dei ladri che hanno maturato nel tempo. Bisogna invertire la tendenza quindi investire sulla sicurezza.

Per capire come noi valutiamo il tipo di sicurezza da adottare per un’abitazione abbiamo preparato 11 domande come test per un’autovalutazione del rischio di infrazione nella nostra casa:

  • L’immobile è abitato?
  1. tutto il giorno
  2. costantemente
  3. saltuariamente
  • Ci sono porte secondarie?
  1. no
  2. si
  • Le zone adiacenti alla casa (giardino, autorimessa, ecc..) permetto l’accesso alla casa?
  1. no
  2. si, con porte sicure
  3. si, con porte normali
  • Il seminterrato ha finestre?
  1. Si
  2. No
  • La vostra percezione del rischio, com’è?
  1. Bassa
  2. media
  3. alta
  4. molto alta
  • In che piano alloggiate
  1. Piano terra
  2. livello intermedio
  3. piani alti (oltre il 3°)
  • Dov’è collocata la vostra abitazione?
  1. Zona molto urbanizzata
  2. Città o paese
  3. Campagna
  • Come sono i vostri vicini?
  1. Sono molto attenti
  2. poco attenti
  3. non presenti/non ci sono vicini
  • A quanto ammonta il patrimonio interno alla casa?
  1. Fino a 5.000 €
  2. fino a 20.000 €
  3. oltre 20.000 €
  • L’accesso principale è reso sicuro da una porta blindata?
  1. No, non è blindata
  2. blindata in classe 2
  3. blindata in classe 3 o superiore
  • Le vostre finestre e/o portefinestre sono rese in sicurezza?
  1. No, ho serramenti normali
  2. ho serramenti di sicurezza ma non certificati
  3. ho serramenti di sicurezza certificati in Classe RC2
  4. ho serramenti di sicurezza certificati in Classe RC3

RISULTATI

Ora fate la somma del punteggio raggiungo e trovate la vostra media (sulle 11 domande):

Punteggio raggiunto=

Punteggio medio= Punteggio raggiungo (          ) : 11=

Se la media del punteggio raggiunto è superiore a 2, vuol dire che la vostra residenza è a rischio e richiede interventi sui punti di
accesso sensibili.

Se la media è superiore a 2,5 il vostro immobile è ad alto rischio!​ il vostro immobile è ad alto rischio!

Questa è naturalmente una classificazione approssimativa e non può sostituire una consulenza adeguata.
Per una valutazione globale sulla sicurezza in casa tua affidati ad un consulente o partner 3M TECNOFER il tuo esperto in
sicurezza.